Notizie

Quarta vittoria stagionale per Rea

Sunday, 12 March 2017 10:22

Il Motul Thai Round si è concluso con un altro successo firmato Jonathan Rea, con Sykes e Melandri sul podio

Il secondo round del MOTUL FIM Superbike World Championship 2017 è terminato con un'altra vittoria superba di Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) al Chang International Circuit, con Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) e Marco Melandri (Aruba.it Racing - Ducati) con lui sul podio.
 
Nel quarto giro della gara una brutta caduta di Lorenzo Savadori (Milwaukee Aprilia) alla curva 12 ha fatto esporre bandiera rossa per ristabilire le giuste condizioni di sicurezza in pista e Gara2 è così ripresa subito dopo per 16 giri. Rea ha preso subito la leadership della corsa e ha dominato indisturbato tutti i 16 giri, seguito da Marco Melandri che sul finale è stato sorpassato dall'altra Kawasaki di Tom Sykes.
 
Grazie ad una partenza perfetta di questo 2017 il campione in carica Rea ora guida il campionato con 30 punti su Davies, in vista del terzo round della stagione ad Aragon tra tre settimane.
 
Il Motul Thai Round è stato un week end di succeso per Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) che ha completato la gara di domenica a sei secondi dal primo, in quarta posizione, dopo aver terminato sesto Gara1. Lo spagnolo Jordi Torres (Althea BMW Racing Team) ha seguito l'inglese e ha chiuso la top 5.
 
In sesta posizione ha invece tagliato il traguardo Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati), dopo esser ripartito 19esimo a causa di una caduta al terzo giro della prima partenza. Nicky Hayden (Red Bull Honda World Superbike Team), Xavi Fores (BARNI Racing Team), Roman Ramos (Team Kawasaki Go Eleven) e Markus Reiterberger (Althea BMW Racing Team) completano la top ten.
 
Michael van der Mark (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) purtroppo non ha potuto prendere parte alla seconda partenza  per problemi tecnici alla sua Yamaha.
 
Stefan Bradl (Red Bull Honda World Superbike Team) è scivolato alla curva 12 dopo i primi 5 giri della seconda gara, mentre Randy Krummenacher (Kawasaki Puccetti Racing) si è ritirato per problemi meccanici alla metà dei 16 giri.
 
Eugene Laverty (Milwaukee Aprilia) è scivolato quando mancavano otto giri alla fine, mentre Leon Camier si è ritirato mentre occupava la sesta posizione per il fumo bianco proveniente dalla sua MV Agusta 1000 F4.
 
I piloti del WorldSBK torneranno in pista per il Pirelli Aragón Round, dal 31 marzo al 2 aprile, in occasione del terzo round della stagione 2017.