Notizie

Chi vedremo in griglia nel WorldSBK 2020?

Friday, 9 August 2019 11:46 GMT

Dai rumors del paddock alle firme dei contratti, la nuova stagione della classe regina delle derivate di serie sta iniziando a prendere forma. 

Dalla pausa estiva sono stati definiti molti accordi e rinnovi in vista della stagione 2020. Tutte le cinque case costruttrici hanno confermato almeno un pilota, mentre altre hanno deciso di introdurre delle novità per conquistare il tanto ambito titolo mondiale. Facciamo il punto della situazione dei piloti e dei rispettivi team. 
 
Partendo da quelli già noti, Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati) la scorsa estate hanno firmato contratti biennali e hanno quindi un posto già sicuro per l’anno che verrà. 
 
Davies avrà Scott Redding come compagno di squadra nell’ARUBA.IT Racing – Ducati team. Il pilota inglese farà il suo debutto nel WorldSBK nella prossima stagione e prenderà il posto del suo rivale ai tempi della MotoGP™, Alvaro Bautista.
 
Non c’è la conferma ufficiale su chi sarà presente nell’altro lato del box Kawasaki. Alcune lesioni che ancora persistono hanno leggermente oscurato il ritorno di Leon Haslam (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e ora il 36enne si trova a 40 punti dalla terza posizione in campionato, anche se non va dimenticato il grande contributo che ha portato alla casa giapponese per la prima vittoria nella 8 Ore di Suzuka.
 
Un pilota privato Kawasaki che per mesi è stato dato come vicino al team Provec, ha deciso di cambiare ma si trasferirà in un altro box. Toprak Razgatlioglu infatti raggiungerà Michael van der Mark al Pata Yamaha team per formare una coppia di piloti di successo. L’annuncio ufficiale è arrivato due giorni dopo le eccezionali vittorie del turco a Magny-Cours e ora il team Puccetti si ritrova con un posto vacante per il 2020. 
 
Diverse sono le possibilità per riempire le caselle vacanti in casa Kawasaki: Alex Lowes sta dialogando con la casa costruttrice per la prossima stagione, secondo fonti autorevoli. Ma tutto dipenderà se KRT confermerà o meno il proprio schieramento attuale. I risultati ottenuti da Tom Sykes sulla nuova BMW lo hanno portato a restare per un’altra stagione e nel 2020 lotterà per un secondo titolo mondiale nel World Superbike. A fianco a lui ci sarà Eugene Laverty, con il nordirlandese che avrà di nuovo come team principal Shaun Muir. Sykes e Laverty sono stati i pretendenti al titolo nel 2013 e vogliono ripetersi da compagni di squadra anche nel 2020. 
 
Un altro team confermato in parte è il nuovo HRC World Superbike che sarà in pista con Alvaro Bautista. Lo spagnolo è stato ufficializzato come uomo di punta del team ma ancora non è nota la durata del contratto, chi sarà il suo compagno di squadra e quale sarà la performance della moto. Una cosa è certa: il campionato 2020 sarà ancora più intenso e avvincente, con il grande impegno di HRC per tornare ai vertici del WorldSBK. 
 
Situazione abbastanza opposta in casa GRT Yamaha, con diverse voci che danno uno dei piloti in lizza per il titolo WorldSSP, Federico Caricasulo, a sostituire Marco Melandri. Allo stesso tempo, sembra anche che il team possa decidere di confermare uno dei suoi piloti attuali, Sandro Cortese, che sta chiudendo la sua stagione da debuttante in categoria con buoni risultati.
 
Dopo l’annunciata partenza, resta da assegnare un posto anche in casa Team Goeleven Ducati e uno dei candidati potrebbe essere il tedesco Markus Reiterberger che non rimarrà in BMW al termine di questa annata e che quindi nell'ultima parte di 2019 punta a far bene. Per quanto riguarda i piloti Indipendenti, Jordi Torres ha confermato a worldsbk.com che rimarrà nel Team Pedercini Racing anche nel 2020, dopo i grandi progressi fatti nel 2019. A raggiungere Torres nel nuovo team di Pedercini che schiererà in pista due piloti, sarà Lorenzo Savadori che ha firmato un contratto biennale. Il team ha confermato che anche nel 2021 saranno due le moto presenti nel mondiale.
 
Resta connesso a WorldSBK.com per scoprire tutti gli ultimi annunci che riguardano la stagione del WorldSBK e guarda tutte le gare che restano in questo 2019 IN DIRETTA e OnDemand grazie al WorldSBK VideoPass!