Notizie

WorldSBK 2022: alla scoperta dello schieramento della prossima stagione

Thursday, 11 November 2021 08:40 GMT

Il 2021 è terminato: la griglia di partenza del 2022 sta prendendo forma con 21 piloti che sono già certi del loro futuro in vista della prossima annata

Lo schieramento del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2022 sta prendendo forma. L’anno prossimo ci sarà spazio per nuovi rookie e anche per dei cambiamenti in tre dei team ufficiali, senza dimenticare che il Team HRC schiererà una coppia di esordienti totalmente nuova. La stagione 2022 si preannuncia appassionante come sempre.

 

NESSUN CAMBIAMENTO NEL KRT E NEL PATA YAMAHA

I due team che hanno lottato fino all'ultimo Round del 2021 per il Campionato Piloti con Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) e Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) hanno puntato sulle conferme per la prossima stagione. Ancora una volta Rea nel box KRT sarà affiancato da Alex Lowes mentre nel 2022 Razgatlioglu avrà come compagno di squadra ancora Andrea Locatelli.

 

CAMBIAMENTI IN TRE TEAM UFFICIALI…

Il cambiamento più importante è legato al Team HRC che nella prossima stagione manderà in pista due rookie provenienti dal paddock della MotoGP™, ovvero Iker Lecuona e l’esperto Xavi Vierge. Dopo l’esperienza di Alvaro Bautista e Leon Haslam per le stagioni 2020 e 2021, per il 2022 Honda ha deciso di puntare su una nuova strategia.

Alvaro Bautista ha iniziato la sua carriera nel WorldSBK con il team Aruba.it Racing – Ducati, mettendo pressione a Rea nella prima metà della stagione 2019 grazie a un netto predominio. Per le due successive stagioni è passato al Team HRC ma nel 2022 tornerà in Ducati sperando di ripetere quanto fatto in precedenza insieme alla Casa bolognese. Al suo fianco nel team ci sarà Michael Ruben Rinaldi: per il riminese sarà la seconda annata nella formazione ufficiale del costruttore emiliano.

Il ritorno di Bautista in Ducati è stato facilitato dal passaggio di Scott Redding al BMW Motorrad WorldSBK Team. Redding, come Bautista, è passato al WorldSBK arrivando dalla MotoGP™ ed è entrato a far parte di Ducati ma dopo due stagioni con la Casa bolognese ha deciso di trasferirsi in BMW dove correrà al fianco dell’olandese Michael van der Mark.

 

Il WorldSSP SI SPOSTA AL WorldSBK

Due piloti del WorldSSP saranno presenti sullo schieramento del WorldSBK 2022: Philipp Oettl difenderà i colori del Team GoEleven grazie a un accordo biennale dopo due stagioni trascorse nel WorldSSP in cui ha lottato costantemente per il podio.

Il sammarinese Luca Bernardi passerà al WorldSBK con il Barni Racing Team dopo una sola stagione nel WorldSSP, terminata anzitempo a causa di un infortunio. Come Oettl, Bernardi nel WorldSSP ha lottato per il podio e - dopo aver sottoscritto un accordo biennale con il suo nuovo team - arriverà nel WorldSBK a soli 20 anni.

 

TANTE SELLE INDIPENDENTI ANCORA LIBERE…

Oltre al Team GoEleven e al Barni Racing Team, altri team Indipendenti hanno annunciato i loro piloti per la stagione 2022. Garrett Gerloff e Kohta Nozane resteranno con il GRT Yamaha WorldSBK Team per la prossima annata in cui scenderanno in pista con la Yamaha YZF R1 mentre il Bonovo action BMW Racing Team nel 2022 schiererà due piloti: Loris Baz tornerà nel WorldSBK dopo una stagione negli USA e una breve parentesi nel WorldSBK in questa stagione mentre Eugene Laverty vorrà riscattare un difficile 2021. Il belga Loris Cresson correrà con l’OUTDO TPR Team Pedercini Racing. Lucas Mahias, che ha saltato la parte finale della stagione 2021 per infortunio, tornerà in pista nel 2022 con il team Kawasaki Puccetti Racing. Il MIE Racing Honda Team nel 2022 schiererà in pista due moto: a difendere i colori di questa formazione per la seconda stagione ci sarà Leandro Mercado che dividerà il box con la novità Hafizh Syahrin. Axel Bassani si appresta a vivere la sua seconda stagione nel WorldSBK con Motocorsa Racing dopo una stupenda prima annata in cui ha conquistato un podio e che nella seconda metà del 2021 lo ha visto lottare costantemente per un piazzamento nelle posizioni che contano.

 

…MA TANTE ALTRE ANCORA DISPONIBILI

Ci sono però diversi Team Indipendenti - otto di questi hanno già ufficializzato i loro portacolori per la prossima annata - con dei posti ancora liberi in vista del 2022. Si tratta dell'Orelac Racing VerdNatura e Gil Motor Sport Yamaha mentre il Pedercini Kawasaki finora ha confermato la presenza di un solo pilota per il 2022 dopo essere sceso in pista con due moto nel corso di questa stagione.

 

Piloti 2022 confermati fino a questo momento:

Pata Yamaha with Brixx WorldSBK: Toprak Razgatlioglu/Andrea Locatelli

Aruba.it Racing – Ducati: Alvaro Bautista/Michael Ruben Rinaldi

Kawasaki Racing Team WorldSBK: Jonathan Rea/Alex Lowes

BMW Motorrad WorldSBK Team: Scott Redding/Michael van der Mark

Team HRC: Iker Lecuona/Xavi Vierge

GRT Yamaha WorldSBK Team: Garrett Gerloff/Kohta Nozane

Motocorsa Racing: Axel Bassani

Team GoEleven: Philipp Oettl

Kawasaki Puccetti Racing: Lucas Mahias

Barni Racing Team: Luca Bernardi

Bonovo action BMW Racing Team: Eugene Laverty/Loris Baz

OUTDO TPR Team Pedercini Racing: Loris Cresson

MIE Racing Honda Team: Leandro Mercado/Hafizh Syahrin

 

Preparati per l'incredibile stagione 2022 del WorldSBK con il WorldSBK VideoPass!