Notizie

LE FOTO PIÙ BELLE: tutte le Ducati che hanno gareggiato nel WorldSBK...

Tuesday, 26 May 2020 09:34 GMT

Guarda queste immagini in ogni singolo dettaglio e scopri alcune delle moto che hanno scritto la storia in pista nella classe regina delle derivate di serie!

Ducati ha dato vita a molti momenti che hanno fatto la storia del WorldSBK con nomi del calibro di Carl Fogarty, Troy Bayliss e Doug Polen che hanno vinto tanti mondiali. Ma spesso ci dimentichiamo delle moto che hanno guidato. Andiamo quindi a rivedere i nove modelli Ducati che hanno onorato il Campionato del mondo delle derivate di serie.

Partiamo dai primi cinque anni del WorldSBK dove troviamo due modelli: la Ducati 851 e la 888. Raymond Roche porta il primo esemplare al successo mondiale nel 1990 mentre Doug Polen è l’autore della striscia vincente che caratterizza il 1991 e il 1992. Il 1993 vede protagonista Carl Fogarty in sella alla 888 che però viene battuto da Scott Russell e dalla sua Kawasaki. Le soddisfazioni più belle per Ducati però arrivano a partire dal 1994: ‘Foggy’ porta la sua (e la prima) 916 alla vittoria del titolo mondiale.

Il 1995 è l’anno del dominio Ducati con i successi di Fogarty, del debuttante Troy Corser, di Mauro Lucchiari e di Pierfrancesco Chili. Fogarty e Corser portano a casa il primo e il secondo posto in classifica. La moto conquista un terzo titolo mondiale consecutivo nel 1996 al termine di una splendida stagione per Troy Corser, prima del ritorno in grande stile di Honda nel 1997 nonostante i numerosi successi firmati Ducati. Nel 1998 è la volta delle evoluzioni. La 996 vince il mondiale con Fogarty prima di ripetersi l’anno successivo. Diverse versioni della 996 e della 998 fanno la loro apparizione nel WorldSBK con grande successo.

Entriamo nel nuovo millennio. Le vittorie arrivano nel 2000 prima del successo iridato di Troy Bayliss nel 2001. Il secondo posto in classifica del 2002 precede un nuovo look e la 998 F03. Neil Hodgson porta a casa il mondiale nel 2003 prima del trionfo di James Toseland l’anno dopo in sella alla nuova 999 F04. L’annata si conclude con la doppietta dato che Regis Laconi termina al secondo posto. La successiva vittoria mondiale arriva con Bayliss nel 2006. L'australiano inoltre nel 2008 porta al successo iridato la nuova 1098. Carlos Checa nel 2011 regala a Ducati la vittoria più recente nel mondiale piloti prima dell’arrivo nel 2013 della Panigale V-Twin. Il 2019 vede un nuovo cambiamento. La casa emiliana passa alla quattro cilindri della Panigale V4 R.

Non dimenticarti: segui la stagione 2020 del WorldSBK con il WorldSBK VideoPass!