Notizie

L'Argentina si prepara a ospitare il WorldSBK nel 2018

Sunday, 9 April 2017 17:15

La provincia di San Juan si unisce al calendario del MOTUL FIM Superbike World Championship

Il governo della provincia di San Juan (Argentina), Dorna WSBK Organization e il gruppo OSD sono lieti di annunciare la firma di un accordo triennale per ospitare un round del WorldSBK sul circuito Villicum, che è attualmente in costruzione.

Nella provincia di San Juan, vicino alla città di Albardón, il nuovo Villicum Circuit è in costruzione ed è stato progettato dall'architetto argentino Leonardo Stella. I lavori sono iniziati nel mese di ottobre 2016 e così l'Argentina diventerà il 26esimo paese a ospitare un round del campionato mondiale delle derivate di serie. Piloti e tifosi potranno godere dell’azione sulla pista di 4.2 chilometri con 19 curve - 11 a sinistra e 8 a destra.
 
Il WorldSBK prevede di visitare il circuito nel 2018, dato che il Governo della Provincia di San Juan e il Gruppo OSD sperano di avere la pista omologata dalla Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM) entro la fine dell'anno.
 
La regione di San Juan ha una storia eccezionale nel mondo del motociclismo e degli sport motoristici in generale. Il Rally Dakar di fama mondiale è passato proprio in questa provincia negli ultimi anni, e il circuito di El Zonda continua ad ospitare eventi di corsa tutto l'anno.
 
Il nuovo circuito è situate sulla simbolica Route 40, una strada di 5.000km che si estende dal nord al sud dell’Argentina, lungo le Ande mozzafiato. La Route 40 è un’attrazione turistica non solo per i tifosi di motorsport, ma per tutti i viaggiatori che si recano a scoprire i migliori paesaggi del paese.
 
Il governatore della Provincia di San Juan, Sergio Uñac, ha detto che il nuovo circuito “è un progetto che posizionerà San Juan al centro dello sport, dato che le migliori categorie del motociclismo e del mondo dei motori scopriranno un circuito splendido, con il Villicum, creando un brivido imbattibile”.
 
“Oltre a questo”, ha aggiunto il governatore Uñac, “ci sarà un hotel nelle vicinanze - il vecchio hotel La Laja. Stiamo anche parlando con le parti interessate per costruire un hotel di fronte alla pista, che è una delle necessità, al fine di portare questa pista al più alto livello internazionale”.
 
Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Group, ha espresso la sua soddisfazione per l'arrivo del WorldSBK in Sud America per la prima volta nella storia. “Senza dubbio questa è davvero una buona notizia. Sapere che in Argentina sarà disputato un round del World Superbike è un solido passo in avanti. La presenza di due tra i più importanti campionati del mondo di moto in Argentina, riflette la passione del paese radicata negli sport motoristici”.
 
Orly Terranova, CEO di OSD: “Sono molto contento che il nuovo Circuit Villicum - che ha già ricevuto la prima approvazione da parte della FIM - ci permetta di lavorare con un altro evento internazionale di livello mondiale come il WorldSBK. Oltre a questo ci fornisce la possibilità di attrarre altre categorie del motorsport. Inoltre riteniamo che questa sia l'occasione per l'Argentina di avere uno o più piloti in gara, dato che la categoria sarà una grande piattaforma per il motociclismo argentino e del Sud America. Indubbiamente la nuova pista - situato sulla leggendaria Route 40 - genererà un impatto positivo nella regione di Cuyo, aumentando i livelli di turismo della provincia di San Juan”.
 
Daniel Carrera, direttore esecutivo del WorldSBK, ha detto: “Siamo molto orgogliosi del fatto che il governo di San Juan abbia selezionato il WorldSBK per aiutare a sviluppare l'attività economica del circuito, e la provincia di San Juan. Negli ultimi anni il WorldSBK è stato presente in varie destinazioni del mondo, Stati Uniti, Tailandia, Australia o in Qatar, dove gli eventi sono stati sviluppati con grandi risultati. Il Villicum Circuit è progettato per essere una struttura di alto livello, con una pista emozionante che sarà sicuramente accolta dal nostro paddock e da tutti i tifosi del nostro sport in Argentina”.