Notizie

Pata Yamaha all’EICMA svela il suo team per la stagione 2020 nel WorldSBK

Thursday, 7 November 2019 15:40 GMT

 

A Milano sono stati annunciati i due piloti che scenderanno in pista l’anno prossimo: saranno Michael van der Mark e Toprak Razgatlioglu.

 

Il Team Pata Yamaha WorldSBK si è presentato ufficialmente in vista del Campionato del Mondo 2020 del MOTUL FIM Superbike, con Michael van der Mark e Toprak Razgatlioglu presenti all’EICMA in corso a Milano. Entrambi i piloti nel 2020 hanno l’obiettivo di riportare Yamaha ai vertici delle classifiche del World Superbike dopo aver chiuso il 2019 con delle vittorie che li hanno portati tra i primi cinque a fine stagione.
 
Per la nuova coppia di piloti, Yamaha ha preparato una fantastica YZF-R1 che è stata presentata in questa stagione in occasione del Round GEICO degli Stati Uniti. Un migliore albero a motore aumenterà la stabilità a un numero più alto di giri per minuto, mentre i nuovi profili per l’albero a camme e per la testata oltre alle modifiche apportate al sistema di immissione dell'aria garantiranno ottime performance. Grazie a tutti questi fattori, il team sarà uno dei pretendenti al titolo 2020.
 
Dopo l’annuncio ufficiale, Michael van der Mark (che finora ha vinto tre gare nel WorldSBK) ha detto: “La stagione si è conclusa ma questo in ogni caso è un mese molto impegnativo. Andiamo in Spagna per provare molte cose nuove, a partire dalla moto. Non vedo l’ora di iniziare”. 
 
“Dopo Aragon, altri test sono in programma a Jerez: avremo modo di provare molto e sento che io e Toprak abbiamo già un ottimo feeling: in pista siamo stati protagonisti di belle battaglie e quindi sappiamo cosa ci attende. Sono davvero curioso di vedere cosà farà sulla R1 ma andrà sicuramente forte!”
 
Segui tutti i progressi di van der Mark e Razgatlioglu a partire dai test in programma ad Aragon con il WorldSBK VideoPass!