Notizie

Come sarà la griglia del WorldSSP 2020?

Monday, 11 November 2019 10:09 GMT

 

Dopo una fantastica stagione 2019 nel World Supersport e i tanti annunci arrivati all’EICMA, vediamo chi saranno i piloti in pista nella classe intermedia nella prossima stagione.  

 

La griglia del Campionato del Mondo 2020 FIM Supersport sta prendendo forma con molti piloti e alcuni team che hanno confermato i loro programmi e annunciato i propri schieramenti. Dalle firme più recenti a quelle arrivate nel corso della stagione, il 2020 nel WorldSSP si preannuncia una delle annate più appassionanti di sempre dato che in pista vedremo piloti che hanno vinto gare e titoli mondiali. 
 
Partendo da chi ha già vinto il titolo iridato, il BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team ha confermato uno dei suoi piloti per il 2020. Dopo i podi conquistati in Moto3™ e diversi piazzamenti tra i primi sei in Moto2™, Andrea Locatelli sarà protagonista nel WorldSSP. Occuperà uno dei due posti liberi dopo il trasferimento di Caricasulo nel WorldSBK con il team GRT mentre Randy Krummenacher si prepara a una nuova avventura che lo vedrà molto competitivo: siamo in attesa di conoscere il nome del pilota che affiancherà Locatelli.
 
Randy Krummenacher lascia il team BARDAHL Evan Bros. e arriva da Campione del Mondo in MV AGUSTA Reparto Corse che va a caccia del ritorno alla vittoria che manca dal 2016 quando a conquistarla fu Jules Cluzel a Magny-Cours. Il compagno di squadra di Krummenacher non è ancora stato ufficializzato ma ci sono molte probabilità che sia Federico Fuligni che in quel caso sarebbe confermato nello stesso team.
 
GMT94 YAMAHA resta con Jules Cluzel e Corentin Perolari, mentre ci sarà un nuovo team Yamaha in pista con EAB Ten Kate Racing, il più vincente di sempre nella storia del WorldSSP che si affiderà al sudafricano Steven Odendaal. Ad usufruire del sostegno di Ten Kate sarà Jaimie van Sikkelerus che nel 2020 farà parte del nuovo MPM Routz Racing Team.
 
 
Un’altra conferma arriva anche in casa PTR Honda con Simon Buckmaster. Il team britannico riaccoglie Hikari Okubo ed è pronto alla sfida che lo attende nel 2020. Orelac Racing VerdNatura ha confermato la propria presenza in griglia nel WorldSSP ma non con Nacho Calero che ha deciso di chiudere la sua carriera di pilota per passare dall’altra parte del box mettendo a disposizione la sua esperienza come coach.
 
Un posto resta da assegnare nel team BARDAHL Evan Bros. Yamaha, oltre a quello in casa Kallio Racing (anche se è probabile che si continuerà con Isaac Viñales) e una moto libera è presente anche in PTR Honda: siamo in attesa ancora di molti annunci. Hannes Soomer è sul mercato come anche Jules Danilo e Peter Sebestyen. Manuel Gonzalez è pronto per il passaggio dal WorldSSP300 al WorldSSP, anche se manca ancora l'ufficialità. Lo spagnolo comunque sarà in pista nei test in programma ad Aragon in questa settimana con una 600 e l'annuncio relativo al cambio di categoria sembra essere solo questione di tempo.
 
Si attende il ritorno anche del Team Toth mentre il nome di punta tra chi non ha ancora una moto per la prossima stagione è quello del Campione del Mondo 2016 nella STK1000 Raffaele De Rosa. Chi non sarà in pista nel WorldSSP nella prossima stagione è Glenn van Straalen che passerà nel WorldSSP300 con il team EAB Ten Kate Racing.
 
Guarda i piloti del WorldSSP impegnati nei test prestagione con il WorldSBK VideoPass!