Notizie

La montagna russa non è finita per la campionessa Carrasco

Wednesday, 7 November 2018 16:58 GMT

La prima donna ad aver vinto un titolo mondiale spiega come festeggia dopo aver conquistato la corona

Cala il sipario sul Campionato Mondiale FIM Supersport 300, ma la nostra campionessa 2018 non ha ancora finito di festeggiare, Ana Carrasco (DS Junior Team) ha girato tutto il paese mentre continua ad essere celebrata.

A poco più di un mese di distanza da quando ha vinto il titolo, la pilota di Murcia è stata presa dai festeggiamenti, con innumerevoli apparizioni televisive oltre ad aver incontrato il Re di Spagna. Ma la 21enne si sta divertendo e si gode questo momento unico della propria carriera.

“Non sto ancora realizzando”, spiega Carrasco, presente ad EICMA. “Non ho molto tempo per pensarci. Ho lavorato da Magny-Cours fino ad ora, senza sosta! Sono molto felice di tutto quello che sta succedendo, è bellissimo per me”.

Guardando a come è cambiata la propria vita da quando n mese a questa parte, si sta preparando per la calma: “La mia vita è cambiata molto, ma credo che sarà sempre più semplice mese dopo mese. Sicuramente mi sto divertendo ed è importante avere tutte queste cose di cui sono felice”.

Parlando del 2019, sta lavorando sodo per annunciare l’attesa notizia, ma crede che resterà in verde anche l’anno prossimo: “Al momento stiamo lavorando sul 2019, proviamo a chiudere un progetto ma al 99% continuerò con Kawasaki. Vedremo se in 300 o meno, dipende dalla squadra. Ma non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione, quella conclusa è stata bella e spero che quella che verrà sia ugualmente buona”.

Resta aggiornato sulle notizie e sugli aggiornamenti della campionessa 2018 del WorldSSP300 o rivivi l’ansia storica stagione, tutto con il WorldSBK VideoPass.