Notizie

Rinaldi domina sulla pista del MotorLand

Sunday, 2 April 2017 13:59

L’italiano vince con oltre 3 secondi di vantaggio, sul podio Marino e Tamburini

Il circuito del MotorLand Aragon ha ospitato il primo round dell’European Superstock 1000, e Michael Rinaldi (Aruba.it Racing –Junior Team) ha dominato i tredici giri sotto il cielo soleggiato.
 
Partito dalla pole position, l’italiano ha preso la testa della corsa dal primo giro e ha subito maturato vantaggio, tanto che alla fine del primo giro aveva tre decimi di distacco da Maximilian Schieb (Nuova M2 Racing), che è successivamente scivolato al sesto giro. Questo ha lasciato la porta aperta a Florian Marino (PATA Yamaha Official STK1000 Team), che ha occupato la seconda posizione e ha tagliato il traguardo a + 3.587s di ritardo dal vincitore. 
 
Roberto Tamburini (PATA Yamaha Official STK1000 Team), dopo aver vissuto ieri una giornata difficile, ha centrato il terzo gradino del podio, con oltre sei secondi di distacco dal leader. Regolarmente a podio nel 2016, Toprak Razgatlioglu (Kawasaki Puccetti Racing) ha lottato per il podio negli ultimo giri, ma non è riuscito ad avvicinarsi abbastanza agli avversari e ha concluso quarto.
 
Marco Faccani (Althea BMW Racing Team) completa la top five davanti al francese Jeremy Guarnoni (Pedercini Racing Kawasaki). Illia Mykhalchyk (TripleM Racing) è stato autore di una buona gara e ha concluso ottavo, seguito da Mike Jones (Aruba.it Racing – Junior Team) e Marvin Fritz (Bayer-Bikerbox Yamaichi). 
 
Il dominio mostrato nella gara della STK1000 è stata una splendida esposizione di talento, e i rivali saranno pronti a combattere nel secondo round della stagione al TT Assen fra tre settimane.