Notizie

Lo sapevate che… Il WorldSBK in Asia

Tuesday, 7 March 2017 10:00

Il WorldSBK Championship ha disputato un decimo delle sue gare in Asia: 76 su 722

L’Asia è stata presente nel calendario del WorldSBK fin dalla prima stagione nel 1988 e senza interruzioni fino al 2003. Gli unici anni in cui non si è corso qui sono stati il 2004, il 2010 e il 2012.
 
Il 2015 e 2016 sono gli anni in cui si hanno disputato più gare in Asia in una singola stagione, ovvero 6: Buriram, Sepang e Losail.
 
Sugo in Giappone detiene il record del maggior numero di gare: 32, seguito da Losail (16) e Sentul (8).
 
I piloti di maggior successo in Asia appartengono agli anni 90:Carl Fogarty ha vinto sette volte (2 a Johor, 2 a Sugo e 3 a Sentul), seguito da Doug Polen (6) e da Raymond Roche (4). Jonathan Rea ha raggiunto questa elite l’anno scorso, dato che ha firmato quattro successi in Asia.
 
Ducati è la casa costruttrice più vittoriosa qui, con 26 successi, seguita da Kawasaki a quota 14 e Honda a quota 11.
 
Ducati ha vinto in sei degli otto tracciati asiatici, ovvero: Johor, Losail, Sentul, Sepang, Shah Alam e Sugo. A questo elenco mancano il Buriram e Istanbul.
Ducati è stata in grado di vincere non meno di 11 gare consecutive in Asia da Gara1 di Sugo 1991 a Gara1 di Sugo del 1993. In quel periodo la casa italiana correva con il modello 888 e i piloti che hanno vinto queste gare sono stati Doug Polen, Raymond Roche e Carl Fogarty. Questa striscia di successi è stata interrotta da Scott Russell, che ha vinto Gara2 a Sugo nel1993 sulla sua Kawasaki ZXR 750.
 
14 gare asiatiche sono state vinte da piloti asiatici, tutti giapponesi. 13 di queste vittorie sono state firmate sulla loro pista di casa, Sugo, e una sola a Losail (Yukio Kagayama, Losail 2005/2).
 
I piloti di nazionalità inglese sono coloro che hanno ottenuto maggiori successi in Asia, con 22 vittorie, seguiti dagli americani a quota 17 e dai giapponesi (14). Sia nel 2015 sia nel 2016 i piloti britannici hanno vinto cinque delle sei gare asiatiche, mancando solo Gara1 di Losail nel 2015 (vinta da Jordi Torres) e Gara2 a Sepang (vinta da Nicky Hayden, Stati Uniti).
 
Negli ultimo dodici anni (2005-2016), gli unici piloti in grado di portare la Ducati al top in Asia sono stati Troy Bayliss (Losail/1 2008) e Chaz Davies (Sepang/2 2015 e la doppietta a Losail l’anno scorso).
 
Nel 2015 e 2016 tre diversi produttori hanno vinto in Asia almeno una volta. Nel 2015 Kawasaki ha vinto tre gare, Aprilia 2 e Ducati 1. L’anno scorso Kawasaki ha vinto sempre tre gare, come l’anno precedente (due a Buriram e Gara1 a Sepang), mentre Ducati ha conquistato la doppietta a Losail e Honda ha vinto Gara2 a Sepang.