Notizie

Lez Pearson parla della Tailandia

Friday, 3 March 2017 11:15

Il capotecnico di Michael van der Mark parla della prossima sfida

Il Pata Yamaha Official WorldSBK Team ha apportato alcune modifiche sostanziali durante l’inverno, e con il nuovo pilota Michael van der Mark il team il team sta continuando a imparare e a capire il loro pieno potenziale, con ogni round che rappresenta una nuova sfida.
 
Dopo essersi assicurato due top 10 al suo debutto sulla YZF-R1, l’olandese ha avuto un buon inizio in questa stagione e il team guarda al prossimo appuntamento, al Chang International Circuit in Tailandia, il prossimo fine settimana.
 
Lez Pearson, capotecnico del giovane pilota, ha notato che le frenate saranno la chiave del tracciato asiatico, ma è fiducioso che i loro freni gli garantiranno il supporto di cui hanno bisogno. “In Tailandia sono richieste forti frenate, mentre Phillip Island è veloce e scorrevole, e forse uno dei tracciati in cui i freni sono meno stressati. La cosa più importante a Chang sarà fermare bene la moto”. 
 
"Questa moto è generalmente molto buona in frenata", ha continuato, "e va molto bene nelle curve lunghe e veloci. Anche se in Tailandia troveremo qualche dura frenata e un paio di curve strette, non mancano alcune sezioni veloci”.